[ ART D'OFFRIR ] Le champagne est le cadeau idéal 🎁 Retrouvez notre sélection d'idées cadeaux champagne, pour toutes vos occasions d'offrir > VOIR LA SÉLECTION

Louis Roederer

Brut Nature Rosé 2015 di Philippe Starck Bottiglia (0.75L) | Box

Il Louis Roederer Brut Nature Rosé 2015 Philippe Starck, quarta opera della collaborazione tra la Maison di Champagne e il famoso designer, ha una nuova spettacolare annata. Continentale e soleggiata, l’annata 2015 offre linfa esplosiva, magnifica concentrazione e grande profondità, giocando sui codici della maturità con finezza. “Il Brut Nature è un laboratorio che permette a Louis Roederer di spingere al massimo questo vivere, questa biodiversità per vedere fino a che punto potrebbe prendere il sopravvento su molte delle nostre pratiche”. Jean-Baptiste Lécaillon, Capo di Casa Champagne Louis Roederer ”

“Il Brut Nature 2015 Rosé è un gioco mentale, un’esperienza sensoriale e sentimentale unica in cui si beve colore, si beve rosa. Tenera e intima, frizzante e polverosa. È uno champagne da tramonto. ” Philippe Starck

 

86,00 

In magazzino. Consegna in 5-10 giorni
Consegna gratuita a partire da 500€ di acquisto Imballaggio accurato a prova di rottura Comunicateci il vostro messaggio personale al momento della conferma dell'ordine
Existe aussi en :
Vedi tutti i prodotti Champagne di Louis Roederer
    La storia del Brut Nature è iniziata più di dieci anni fa con una conversazione tra Frédéric Rouzaud, Presidente e CEO di Champagne Louis Roederer, Jean-Baptiste Lécaillon, Capo di Casa, e il designer Philippe Starck. Lo scambio vivace e appassionato che si è trasformato in una vera e propria amicizia ha gettato le basi per questo vino minimalista e vivace. Questa quarta opera esprime a sua volta e a modo suo, in modo singolare e fedele ai fondamenti del Brut Nature, l’identità stessa del viticoltore di uno champagne che trae la sua autenticità e originalità da un gesto tanto preciso e incisivo quanto libero ed emozionale. Questa cuvée è il frutto di una nuova esplorazione del terroir di Cumières, questa collina argillosa esposta al sole e inondata di tutta la sua luce, e in particolare di tre parcelle contigue – Les Pierreuses, Les Chèvres, Les Clos – un tempo zone di pascolo. I terreni freddi e argillosi, che contrastano con quelli gessosi della regione della Champagne, offrono, nelle annate più calde, una maturazione ideale e una vivacità superiore, formando un bel contrasto tra l’intensità del frutto e la salinità caratteristica del Brut Nature. Louis Roederer Brut Nature Rosé 2015 Philippe Starck è deliziosamente raffinato con la sua delicata dolcezza e l’impressione di Umami.
    Per saperne di più :
    L’annata 2015 è l’espressione di un luogo, la terra nera di Cumières. La collina argillosa di Cumières, rivolta verso il sole e inondata di tutta la sua luce, è un’enclave benedetta dove l’uva ha sempre una
    una particolare fragranza e ricchezza. È qui, su questo terreno nero sulle rive della Marna, che sono sempre sbocciati frutti opulenti, generosi e di grande intensità gustativa. Nelle annate più calde, offrono sempre una maturazione ideale e una vivacità superiore, formando un bel contrasto tra intensità del frutto e salinità.
    Il 2015 è un’annata continentale di piena maturità, con un fruttato esplosivo e consistenze dense e concentrate. Un’annata spettacolare, caratterizzata da un’estate calda e soleggiata, con temperature record e un finale di stagione radioso, quando la pioggia ha contribuito a rallentare il processo di maturazione. Questo finale fresco ha prodotto uve succose con una linfa vegetale particolarmente interessante. “In queste parcelle di Les Chèvres, l’argilla nera ha concentrato la materia e ha formato un bel contrasto tra l’intensità del frutto, la sua salinità e la vivacità del terroir”, sottolinea lo Capo di Casa.
    All'occhio

    Colore rosa con riflessi luminosi e freschi. Effervescenza generosa e lenta.

    Al naso

    Il bouquet è quello profondo del Pinot Noir, che combina agrumi delicati (arance rosse dell'Etna), frutti rossi (ribes nero) e spezie (sentore di canfora). All'aerazione, i frutti rossi si mescolano a note mielate che ricordano il pan di zenzero.

    In bocca

    Al palato è avvolgente, succoso, concentrato e fruttato. Il frutto solare e la consistenza dolce danno l'impressione di mordere una mora perfettamente matura. Un equilibrio magistralmente sensuale grazie alla texture, alla materia polverosa che bilancia perfettamente il dosaggio zero. Seguono note leggermente più piccanti (canfora), affumicate (fumo) e iodate che aprono la strada all'Umami.

    Cibo e champagne
    Temperatura di esercizio ideale

    Per apprezzarne tutta la finezza e gli aromi, lo champagne va gustato fresco (ma non ghiacciato). A seconda dell'cuvées, la temperatura di servizio ideale è compresa tra gli 8 e i 12°C.

    Potenziale di maturità

    Come tutti i vini, lo champagne può essere conservato per un periodo di tempo variabile a seconda del tipo. In condizioni di conservazione ottimali, lo champagne può essere conservato da 1 a 2 anni per le cuvées Brut, e fino a 4/5 anni o anche di più per gli cuvées vintage e prestige. In ogni caso, state certi che non potrete mai aprire il vostro champagne troppo presto, poiché le Maison di Champagne vendono le loro cuvées solo quando hanno raggiunto la perfetta maturazione e sono pronte per il consumo immediato.

    Montaggio :
    Infusione del Pinot Noir per 5 giorni, quindi aggiunta del blend di campo* in succo: 20% Pinot Nero infuso + 80% succo Brut Nature Blanc. Co-fermentazione con distribuzione finale di : 50% Pinot Noir, 37% Chardonnay, 13% Meunier.
    *Impianto delle 3 cépage
    Vinificazione :
    Dal vigneto di “La Rivière”.

    Ti potrebbe interessare anche

    0