[ ART D'OFFRIR ] Le champagne est le cadeau idéal 🎁 Retrouvez notre sélection d'idées cadeaux champagne, pour toutes vos occasions d'offrir > VOIR LA SÉLECTION

Champagne Louis Roederer Cristal 2015 - Champmarket

Champagne Louis Roederer

ALLA RICERCA DELL’OPERA
La ricerca della diversità dei terroir è una scelta ovvia per questa grande Casa di Champagne, ancora indipendente e a conduzione familiare, i cui vigneti si estendono su 240 ettari situati nel cuore dei migliori terroir, Grand Cru e Premier Cru della Montagne de Reims, della Vallée de la Marne e della Côte des Blancs. Unica nel suo genere: tutte le annate Louis Roederer sono prodotte esclusivamente da vitigni di proprietà.

Vicino alla natura

L’attesa, la pazienza e la domanda alimentano la creazione, rivelandola e sublimandola. È così che sono nati i grandi vini dello Champagne Louis Roederer.

Il box stelle

6 cuvées da non perdere

Con le sue cuvées essenziali, la box da 6 bottiglie è ideale per scoprire la gamma di champagne Louis Roederer.

"Siamo profondamente stupiti dalla magia della natura e ci sforziamo di servirla al meglio per catturare un po' di quella magia attraverso i nostri vini.

Tempi di consegna

Formato della box

Marchio

Tipo di champagne

Opportunità

Capacità

Colore

SHOW FILTERS

Marchio

Tipo di champagne

Opportunità

Capacità

Colore

Formato della box

Filtri attivi :

Filtri

Mostra 1-40 di 42 risultati

Logo Louis Roederer - Champmarket

Alla ricerca dell'opera da oltre due secoli

Gli champagne Louis Roederer nascono da un paziente confronto con gli elementi, da un incontro di talenti, da una scienza dell’equilibrio, da un’uva resistente e generosa, radicata nel suolo della Champagne. Il risultato è un vino dall’anima solare e dall’eleganza cristallina. Louis Roederer è una delle ultime grandi Maison di Champagne ancora a conduzione familiare e indipendente.

Louis Roederer Cristal 2014 - Champmarket

Un grande vino trova la sua forza nel terreno

I suoi successori sono guidati dagli stessi valori: una visione paziente dello champagne, una comprensione del patrimonio della tenuta e un’audacia istintiva.

A partire dagli anni Settanta dell’Ottocento, i vini di Champagne Louis Roederer si spinsero fino agli Stati Uniti e alla tavola dello Zar, per il quale crearono un nuovo champagne: la prima cuvée di prestigio “Cristal” nacque nel 1876. La sua sottigliezza ed eleganza hanno da allora consolidato la reputazione di eccellenza di Louis Roederer.

Negli anni Venti fu creato un nuovo blend, il Brut Premier. Questo pregiato blend contribuisce alla rinascita della Maison Louis Roederer.

Dal 1933 in poi, la Maison, diretta da Camille Olry Roederer, riscuote un grande successo. Appassionata di ippica (possiede una delle scuderie più famose del mondo) e informata mecenate, è tornata con eleganza alla dimensione festiva e ai piaceri dello champagne, ospitando una serie di ricevimenti nel bellissimo Hôtel Particulier di famiglia a Reims. Queste serate lasceranno un segno nella storia della Maison e porteranno all’ovile una nuova generazione di amanti dello champagne.

Enologo e ingegnere agricolo, il nipote Jean-Claude Rouzaud continua a supervisionare l’integrità della tenuta. Ha intrapreso un progetto ispirato di consolidamento dei vigneti. Lavorando con passione nel cuore dell’azienda, egli coltiva più che mai lo spirito di inventiva che è diventato il segno distintivo della Maison.

Ancora indipendente, ancora un’azienda familiare, Louis Roederer è ora gestito dal figlio Frédéric Rouzaud, che rappresenta la settima generazione della famiglia. Con la stessa pazienza e l’incrollabile fedeltà alla sua vocazione creativa, Louis Roederer spedisce oggi tre milioni di bottiglie in tutto il mondo ogni anno.

Louis Roederer Cristal Vinothèque 2000 - Champmarket

Una delle ultime grandi Maison di Champagne ancora a conduzione familiare e indipendente

Quando ereditò la Maison Champagne nel 1833, Louis Roederer, esteta e imprenditore, prese la decisione visionaria di arricchire i suoi vigneti per controllare ogni fase del processo di vinificazione. Ha forgiato uno stile, uno spirito e un gusto unici. A metà del XIX secolo, Louis Roederer andò controcorrente rispetto agli usi e costumi del suo tempo, acquisendo vitigni scelti con istinto ed eclettismo dalle terre delle grandi crescite della Champagne.

Mentre alcuni comprano l’uva, Louis Roederer ha a cuore il vigneto, ne decifra il carattere e acquisisce metodicamente le migliori parcelle. Con l’idea che un grande vino trova la sua origine nella terra, con l’amore per la tradizione e la passione per il futuro, ha tracciato un destino eccezionale per la Casa che d’ora in poi avrebbe portato il suo nome.

Louis Roederer Collection 243 - Champmarket
Louis Roederer Brut Nature par Philippe Starck - Champmarket
Avete una domanda, bisogno di aiuto o di un consiglio? In questa pagina troverete le risposte alle domande più frequenti.

Louis Roederer si distingue dagli altri marchi di Champagne per l’incessante ricerca dell’eccellenza, che si riflette nella cultura della viticoltura integrata, nella preferenza per le uve Pinot Noir e nella parziale fermentazione malolattica, che riflette la sua attenzione ai dettagli.

La politica di RSI della Maison Louis Roederer è inequivocabile, con l’impegno di pratiche agricole sostenibili, la riduzione delle emissioni di gas serra, la conservazione della biodiversità e l’utilizzo di bottiglie più leggere per ridurre al minimo l’impatto ambientale delle spedizioni. Roederer si impegna inoltre a promuovere pratiche etiche tra i suoi dipendenti e a favorire il benessere delle comunità locali.

Le cuvées Louis Roederer sono prodotte principalmente con tre varietà di uve nobili: Pinot Noir, Chardonnay e Pinot Meunier. Il Pinot Noir, vitigno simbolo della Maison, è onnipresente e apporta struttura, profondità e complessità ai vini, mentre lo Chardonnay aggiunge freschezza ed eleganza e il Pinot Meunier rotondità e morbidezza.

L’invecchiamento degli champagne Louis Roederer è un’arte impegnativa che varia a seconda delle cuvées. La cuvée Collection sarà invecchiata per tre anni, il Brut e il Rosé Vintage per un minimo di 4 anni, il Blanc de Blancs per 5 anni e la cuvée di prestigio Cristal per oltre 6 anni.

Le cuvées emblematiche del marchio Louis Roederer testimoniano il rigore del processo di vinificazione, con un posto d’onore riservato alla Collection, emblema della casa, sinonimo di equilibrio e freschezza. La cuvée Vintage, ottenuta da un unico raccolto eccezionale, è disponibile in bianco e rosé, mentre la cuvée Cristal, la cuvée di prestigio della maison, viene prodotta solo nelle annate più eccezionali.

Il vino più famoso della Maison Louis Roederer fu creato nel 1876 per soddisfare il gusto esigente dello zar Alessandro II. L’imperatore chiedeva a Louis Roederer di riservargli ogni anno la migliore annata della Maison, che apprezzava particolarmente. Per accentuare la sua unicità, questo eccezionale champagne sarà confezionato in una bottiglia di cristallo a fondo piatto. Questa cuvée è un gioiello di complessità ed eleganza, con aromi sottili di fiori bianchi, agrumi e frutta secca, e un sapore ricco e profondo che rivela note di miele, noci e brioche.

Le cuvées Louis Roederer evocano un’ampia gamma di sapori e aromi, dalla frutta fresca alle note speziate e tostate, a seconda della cuvée e dell’annata. La cuvée Collection rivela aromi di mela verde e pera, mentre la cuvée Cristal si distingue per la sua complessità, con note di nocciola, miele e brioche.

Gli champagne Louis Roederer si abbinano perfettamente a un’ampia varietà di piatti, dai frutti di mare al pollame e ai formaggi delicati. La cuvées Cristal, dal canto suo, si sposa particolarmente bene con piatti ricchi e speziati come l’aragosta alla vaniglia, il foie gras e il sushi di alta gamma.

42